Intercettazioni, pronti alla mobilitazione contro il bavaglio

Ora che siamo arrivati al cuore di vergognosi problemi che attanagliano il presidente del Consiglio e ora che si addensano ombre pesanti anche sulla questione morale nel maggior partito d’opposizione, è altissimo il rischio che in Parlamento si trovi un accordo bipartisan più o meno esplicito, per una legge sulle intercettazioni che impedisca ai magistrati di indagare e ai giornalisti di raccontare.
Libertà e Giustizia sarà in prima fila a vigilare che questo non avvenga e a mobilitare l’opinione pubblica in manifestazioni a salvaguardia della democrazia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>