Bersani: “Firmo con convinzione”

Alla cortese attenzione di
Gustavo Zagrebelsky, presidente onorario di Libertà e Giustizia
Sandra Bonsanti, presidente di Libertà e Giustizia

Il Partito Democratico è pronto ad un confronto su una nuova legge elettorale in coerenza con i criteri fissati dal documento varato nella nostra ultima assemblea nazionale. A questo fine tutto quello che può risultare utile a cancellare una legge vergognosa che si è dimostrata uno strumento valido solo alla restrizione degli spazi democratici in Parlamento e nella società va sostenuto. È con questo spirito che rispondo alla vostra lettera e firmo con convinzione l’appello che l’associazione Libertà e Giustizia ha rivolto a tutte le forze politiche affinché ‘non si torni mai più alle urne con questa legge elettorale’.

7 commenti

  • sinceramente questa firma con entusiasmo non la capisco.
    hanno avuto due anni di tempo, quando erano al governo, per ripristinare quanto meno la legge precedente, e invece hanno fatto l’indulto e poi si sono dedicati al “nuovo partito”.
    a me sembra sinceramente una strumentalizzazione

  • eppur si muove….adagio ma “con convinzione”, a quando un po’ di entusiasmo? e di iniziativa? dobbiamo essere noi di LeG a sollevare un problema grosso come un grattacielo?

  • Pingback: Bindi: “Dalla parte di LeG per una nuova legge elettorale” | Libertà e Giustizia

  • Sono iscritta al PD, ho votato Bersani alle primarie e ne sono contenta. Lo sento parlare fin dall’inizio della sua segreteria di legge elettorale nefasta da cambiare con precedenza assoluta. In ogni suo intervento gli ho sentito dire sempre cose del tutto condivisili e fondate; l’ho sempre sentito difendere le istituzioni e la nostra splendida Costituzione; ho avuto modo di apprezzare la sua competenza e i suoi valori umani. Nel governo Prodi è stato ministro abile e competente dello sviluppo economico. Chiediamogli conto di ciò che poteva fare lui e non delle scelte di un’intera maggioranza! Se lo si sostenesse un po’ di più, invece di attaccarlo in modo gratuito, si farebbe solo il bene dell’Italia.

  • Pingback: Nuova legge elettorale: c’è chi dice “No” | Libertà e Giustizia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>