La soluzione (finale) di Bersani: dobbiamo capire chi siamo

Dopo la batosta elettorale, la consegna di Regioni e Comuni a Lega e Pdl, dopo la proposta di Prodi di azzerare tutta la segreteria e mettere il partito nelle mani di 20 segretari regionali eletti con primarie vere, Pier Luigi Bersani spiega ai senatori del suo partito: “Dobbiamo in primo luogo trovare misure organizzative che ci facciano esprimere meglio le forze del territorio e darci un’agenda che chiarisca il nostro sistema di idee che è alle fondamenta della nostra identità“.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>