Il rinnovamento del paese parte da quei giovani

Il Blog: che ne pensate? // Cari amici, a proposito della manifestazione del 5 dicembre. Le osservazioni di Paul Ginsborg mi hanno naturalmente colpito. Ma a persuadermi sono state quelle di Zagrebelsky. Personalizzare l’opposizione a Berlusconi è un errore. Berlusconi va combattuto per quel che di incivile e di nefasto, politicamente e culturalmente, rappresenta. Con i tanti giovani che il 5 dicembre saranno in piazza si dovrà tuttavia cercare un rapporto non effimero. Il rinnovamento del paese dovrà infatti incominciare da loro.
Cari saluti da Gennaro Sasso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>