Giustizia, torniamo in piazzaper informare

Libertà e Giustizia scende in piazza per dare ai cittadini un’informazione corretta e completa sull’ennesima legge ad personam che il Parlamento si appresta a varare sul cosiddetto processo breve. La formula è quella già sperimentata dei Cantoni animati, con distribuzione e lettura di volantini che spiegano i temi della giustizia, dell’immunità parlamentare. L’intento è quello di chiarire come al di là degli slogan pubblicitari si celino in realtà gravi vulnus al sistema della giustizia uguale per tutti e la volontà di dare un colpo decisivo all’autonomia della magistratura. Le piazze di LeG si stanno mobilitando, in attesa dei permessi; l’obiettivo è quello di fare di sabato 28 novembre una giornata di mobilitazione sulla giustizia. A Roma, l’appuntamento è per sabato 28, dalle 15 e 30 alle 19 e 30, in largo Argentina (lato Feltrinelli). Nel frattempo, i soci e gli amici di LeG parteciperanno a tutte le manifestazioni organizzate via via anche da altre associazioni davanti ai tribunali e nelle piazze italiane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>