Fare democrazia, i circoli si attrezzino

Ci poniamo come obiettivo quello di essere all’altezza delle richieste e delle domande che amici, soci e simpatizzanti rivolgono ai nostri circoli.Dobbiamo dare delle risposte assumendosene la responsabilità ( che di fatto deriva da “abils respondere”= essere capaci, avere la forza di dare risposte). Ma questa assunzione di responsabilità deve passare attraverso la nostra cultura , la cultura che LeG ha costruito in questi sette anni di vita.La cultura è ciò che tiene unita una comunità (G. Zagrebelsky).I ragazzi che passano attraverso le nostre scuole di formazione, chi partecipa ai nostri incontri, i nostri simpatizzanti…vogliono partecipare, come noi, alla costruzione di questa cultura civica, vogliono giocare con noi questa partita. E chi altro può loro offrire la possibilità di giocare questa partita fianco a fianco di fuoriclasse come Gustavo Zagrebelsky, Salvatore Veca, Paul Ginsborg, Valerio Onida, Sandra Bonsanti…? Questi sono i nostri maestri, questi ci insegnano il senso e la grandezza di “Fare Democrazia”.Contro, la politica degli ultimi 15 anni che ha desertificato le culture di provenienza e non è stata capace di ricostruirne di nuove, tranne la cultura del consenso finalizzato al potere, staccato da ogni riferimento a principi e valori.Per continuare in questa missione laica, non saprei davvero come chiamare diversamente questo compito, dobbiamo attrezarci:
* Ampliare la base dei soci ed aprirci (gli strumenti: abbassare il livello del costo dell’iscrizione e dotarci dei nuovi strumenti che la IT ci offre – nuovo sito web – ).

* Essere catalizzatori di unioni tra le associazioni della società civile vicine ai nostri principi. * Continuare a lavorare su contenuti e metodi. * Poter contare con più frequenza sui Maestri (la cultura ha bisogno di Maestri). * Rafforzare la ns. visibilità con eventi e momenti coordinati su tutto il territorio.
* Coordinatore circolo LeG Firenze

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>