Scalfaro, Zagrebelsky e Onida: la Corte ha difeso la Costituzione

Oscar Luigi Scalfaro: In questo momento non mi interessa il caso personale, quello che conta è che la Corte abbia fatto il suo dovere e abbia difeso la Costituzione
Valerio Onida: Siamo di fronte alla conferma che il nostro sistema costituzionale funziona. La Corte ha seguito la strada maestra, senza farsi condizionare dal clima di drammatizzazione costruito attorno al caso dai promotori del Lodo Alfano. Del resto, la Corte Costituzionale giudica se una legge è in linea con la Costituzione. E anche questa volta, ha fatto il suo lavoro. Dal punto di vista del costituzionalista posso dire che quella scelta era una soluzione prevedibile. C’erano già stati segnali forti, il lodo Schifani da cui il lodo Alfano discende era già stato bocciato.
Gustavo Zagrebelsky: E’ lo Stato di diritto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>