Gli avvocati tedeschi sostengono l’appello di LeG

L’appello di LeG in tedesco // L’eccidio di Borgo Ticino // Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell’avvocato Gabriele Heinecke di Amburgo che è membro della presidenza dell’associazione Republikanischer Anwältinnen- und Anwälteverein (RAV, cioè Associazione degli Avvocati Repubblicani; il RAV è membro dall’associazione “Avvocati Europei Democratici”) e che ha tradotto l’appello di LeG sulle stragi nazi-fasciste, con l’intento di diffonderlo anche in Germania e di sostenerlo.
Gentili signore e signori di LeG, dal 2005 sono stata incaricata dal Presidente dell’Associazione dei Martiri di Sant’Anna di Stazzema, Enrico Pieri, di seguire come avvocato della Parte Civile l’inchiesta aperta dalla Procura di Stoccarda a carico degli Ex-SS che erano stati condannati in La Spezia per omicidio. La procedura in Stoccarda va per le lunghe, e il Procuratore incaricato del caso ha più volte dichiarato che – a differenza della sentenza del Tribunale Militare di La Spezia – lui non si potrà convincere che il massacro di 560 degli abitanti di Stazzema sia da definire un omicidio. Enrico Pieri nel frattempo mi ha anche incaricata di contribuire a portare avanti l’esecuzione in Germania delle pene della sentenza italiana.
Due settimane fa abbiamo notato il Vostro appello e vorremmo proporVi che il RAV gli dia il suo sostegno dalla Germania.

Per noi è importante che il massacro compiuto da tedeschi contro la popolazione civile in Italia non resti senza punizione e che la verità sul massacro venga ricostruita – almeno per quanto è possibile dopo il lungo tempo trascorso. Abbiamo fatto tradurre l’appello e le condizioni per firmare. La nostra proposta sarebbe, che Voi mettiate la versione tedesca dell’appello nella Vostra home page; e noi inviteremo a sostenere l’appello.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>