Bersani non si candida

Pierluigi Bersani, uno dei papabili candidati alla segreteria del Pd, annuncia ufficialmente il suo ritiro dalla corsa. “La mia candidatura avrebbe disorientato”: annuncia in una lettera ai suoi sostenitori. Chi invece sembra ancora intenzionato a presentarsi, pur non avendo ancora sciolto la riserva, è Enrico Letta. Il giovane sottosegretario alla presidenza del Consiglio ha già preso una sede nel centro di Roma e contattato un’agenzia di comunicazione nel caso dovesse affrontare in tempi brevi la campagna elettorale. La sua associazione “Trecentosessanta”, al cui battesimo in giugno figuravano anche il presidente della provincia di Trento Dellai e quello della regione Sardegna Soru, è destinata comunque ad essere il laboratorio del think-thank lettiano all’interno del Pd. Veltroni, intanto, in mattinata, ha incontrato il comitato promotore per il referendum elettorale. Ha assicurato il proprio sostegno, ma non ha firmato: “Sono candidato alla guida di un partito che fa parte di una maggioranza nel quale ci sono opinioni diverse delle quali non posso non tener conto. Potrei rispondere con giri di parole, con circonvoluzioni ma voglio essere sincero”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>