Dl fiscale, al via l’esame in Senato”Per ora non occorre la fiducia”

Governo e maggioranza vogliono andare avanti con la discussione sul decreto fiscale. Niente fiducia, dunque. La decisione è maturata nel corso della riunione tra i capigruppo della maggioranza al Senato e il governo. Anna Finocchiaro, capogruppo dell’Ulivo a Palazzo Madama, al termine dell’incontro spiega: “Andiamo avanti, andiamo a votare, chiederemo ai capigruppo dell’opposizione di ridurre il numero degli emendamenti in modo che si possa concludere oggi la discussione seguendo le vie ordinarie e poter così votare domani. La questione di fiducia, quindi, non si pone”.
Per quanto invece riguarda la manovra, dopo la fiducia alla Camera, è molto “probabile”, come ha detto il ministro Padoa Schioppa, la fiducia al Senato dove la Finanziaria arriverà dal 12 dicembre. Intanto da parte della Commissione Bilancio del Senato è arrivato il parere favorevole sulla copertura economica della manovra. Il Presidente del Senato Franco Marini leggerà il parere in Aula dando formalmente il via alla sessione di bilancio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>