Sì, ce ne sono di cose da fare

Carissima dottoressa Bonsanti, leggo il suo “Referendum: una fine e un principio” e veramente non manca nulla: la gratitudine a tutti e a ciascuno, le trepidazioni, il bellissimo risultato e l’impegno che continua fino alla conclusione che, con tutte le forze, vogliamo positiva per la nostra Patria.Sì, “ce ne sono di cose da fare” con convinzione profonda e totale unità di volontà e di intenti: sono sempre le condizioni per una politica intelligente e responsabile.E grazie a lei che ci ha donato con generosità, intelletto e cuore.Un abbraccio da Oscar Luigi Scalfaro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>