“Referendum per cancellare la riforma della Costituzione”

Vannino Chiti lancia l’appello alla platea della Conferenza per il programma della Quercia. “Sostenete la raccolta delle firme per il referendum, in ogni occasione a partire dal 17/18 dicembre“, giornate scelte dall’Unione per la difesa della Costituzione, contro la riforma voluta dalla Casa delle Libertà.
“Le modifiche apportate alla Costituzione dalla destra vanno cancellate – spiega il coordinatore nazionale della segreteria dei Ds – Va cancellato questo obbrobrio con un referendum che spazzi via quel mostro messo in campo dalla destra”
“La Costituzione – osserva ancora Chiti – non è immodificabile, ma è possibile fare aggiustamenti e non stravolgimenti che producono un mostro come in questo caso”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>