La “smentita” sulla legge elettorale

11 ottobre 2005 - Camera dei Deputati – Dibattito sulla legge elettorale proporzionaleDARIO FRANCESCHINI. E poi lei, Presidente Berlusconi, che come al solito tende ad esagerare (14 settembre 2000): «Non lasceremo che la sinistra cambi la legge elettorale. Se la sinistra procederà in Parlamento, in un Parlamento che non corrisponde più alla volontà del paese, con i propri numeri, calpestando l’interesse dell’opposizione…».SILVIO BERLUSCONI. È falso (Commenti)! PRESIDENTE. Onorevoli colleghi, non mi sembra che sia stato un gesto…. DARIO FRANCESCHINI. «… sono certo che il Capo dello Stato non firmerà mai».(…) Sarebbe interessante… SILVIO BERLUSCONI. Non l’ho mai detto! PRESIDENTE. Onorevole Berlusconi, per cortesia. Onorevole Franceschini, la prego di continuare tranquillamente. DARIO FRANCESCHINI. Sarebbe interessante capire se lei ora crede ancora che il Capo dello Stato non dovrebbe mai firmare una legge fatta dalla sola maggioranza. SILVIO BERLUSCONI. È falso! (Una voce dai banchi del gruppo della Margherita, DL-L’Ulivo: «Sei tu falso!»).DARIO FRANCESCHINI. È un falso che sta su tutte le agenzie e su tutti i giornali. Si guardi l’archivio storico dell’ANSA.Berlusconi – 11 ottobre 2005: “E’ falso ! (…) Non l’ho mai detto!”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>