Diventa Socio

La politica

Berlusconi-renzi
L'appello

Verso la svolta autoritaria

27 marzo 2014 - 2.041 Commenti »
Nadia Urbinati, Gustavo Zagrebelsky, Sandra Bonsanti, Stefano Rodotà, Lorenza Carlassare, Alessandro Pace, Roberta De Monticelli, Salvatore Settis, Rosetta Loy, Corrado Stajano, Giovanna Borgese, Alberto Vannucci, Elisabetta Rubini, Gaetano Azzariti, Costanza Firrao, Alessandro Bruni, Simona Peverelli, Nando dalla Chiesa, Adriano Prosperi, Fabio Evangelisti Barbara Spinelli, Paul Ginsborg, Maurizio Landini, Marco Revelli, Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio, Gino Strada, Paola Patuelli, Tomaso Montanari, Cristina Scaletti, Antonio Caputo, Pancho Pardi, Ubaldo Nannucci, Maso Notarianni, Raniero La Valle, Ferdinando Imposimato, Luciano Gallino, Domenico Gallo, Ermanno Vitale, Dario Fo, Fiorella Mannoia
Stiamo assistendo impotenti al progetto di stravolgere la nostra Costituzione da parte di un Parlamento esplicitamente delegittimato dalla sentenza della Corte costituzionale n.1 del 2014, per creare un sistema autoritario che dà al Presidente del Consiglio poteri padronali. RASSEGNA STAMPA E VIDEO .

Primo piano

loggia
la Repubblica

Piazza della Loggia: “Ignorate le prove contro i neofascisti”

16 aprile 2014 - Nessun Commento »
Benedetta Tobagi
I neofascisti che si ritroveranno nuovamente imputati per la strage di piazza della Loggia del 28 maggio 1974 a Brescia, che uccise otto persone, erano stati assolti per un «ipergarantismo distorsivo». Lo spiega la Corte di Cassazione nelle 84 pagine di motivazioni in base alle quali sono stati annullati i proscioglimenti per Carlo Maria Maggi, ex Ordine Nuovo, e Maurizio Tramonte, che ora viene descritto come un «reticente» e «intraneo» della destra eversiva, più che come un presunto infiltrato dei servizi.
Berlusconi-renzi
Comunicato stampa

La Costituzione di Renzi e Berlusconi

15 aprile 2014 - 10 Commenti »
E che la democrazia è altro, e non trae linfa vitale da un “patto” siglato e rafforzato a Palazzo Chigi, tra quei contraenti. Anzi, si assottiglia sempre di più, fino a quando respingere l’eredità sarà troppo tardi e inutilmente cercheremo nella Costituzione di Renzi e di Berlusconi le garanzie che avevamo avuto ma che qualcuno, una sera a cena, aveva deciso che erano diventate inutili, anzi dannose.
Zagreb-Tsipras
La Stampa

E con Zagrebelsky spunta Enzo Bianchi “Conservatore è Renzi, non noi”

15 aprile 2014 - 2 Commenti »
Jacopo Iacoboni
Arriva Gustavo Zagrebelsky, il professorone tra i professoroni. Ironico e divertente, per chi ha l’occasione di conoscerlo è davvero tutto il contrario della caricatura che ne fa la destra. Dice che «80 euro sono una pezza» (Gallino dirà «spiccioli» per la conservazione). Ma per Zagrebelsky «il problema non è Renzi, lui non è un tiranno; è che dicono a me conservatore, ma i conservatori sono loro, messi lì per garantire lo status quo». Leggi l'articolo sul Fatto Quotidiano.it e guarda il video . Leggi l'articolo su Repubblica Torino .
tocci
LeG Firenze

Legge elettorale, abolizione del Senato: riforme o svolta autoritaria?

14 aprile 2014 - 1 Commento »
Il circolo di Firenze ne discute con Walter Tocci, Senatore del Partito democratico, e Sandra Bonsanti, Presidente di Libertà e Giustizia. Giovedì 17 aprile - ore 17.30 - saloncino dell’Arci - piazza dei Ciompi 11.